BERTOTTO Campione veneto di canoa sprint

Comunicato n.16 27-09-2010
Non finisce mai di stupire il canoista Bertotto Vanni con i colori del Canoa Kayak Chioggia, che conquista il settimo titolo regionale di canoa, questa volta nella specialità fluviale sprint.

L’ultimo titolo regionale che mancava, per incorniciare una stagione strepitosa, è arrivato nelle acque del Brenta a Oriago di Mira domenica scorsa. Con questo nuovo titolo veneto, il canoista del CKC porta da solo nella bacheca della società clodiense ben sette titoli di campione del Veneto 2010. Impresa che nessun atleta chioggiotto è riuscito collezionare nello sport della canoa, escludendo il titolo di canoa slalom.
Bertotto ha vinto tutto sia nell’ olimpica che nella fluviale. Per chi non conosce la canoa, gareggiare in acqua piatta (olimpica) o in acqua mossa (fluviale) non è la stessa cosa, i canoisti scelgono la fluviale o l’olimpica per motivi tecnici e logistici. Per cui è raro trovare il canoista che gareggia in entrambe le specialità.
Motivo in più che l’impresa di Bertotto Vanni sia un’eccezione contro la regola, riuscire nelle varie specialità di acqua mossa (due titoli regionali) e acqua piatta (cinque titoli) nello stesso anno, dimostrano un’ impegno agonistico non sopportabile per altri atleti.
Il presidente Nordio Doriano, a nome del club e di tutta la canoa clodiense , si congratula con Bertotto Vanni per la performance agonistica, ed invita tutti soci e cittadini per domenica 17 ottobre a festeggiare i sette titoli regionali con l’inaugurazione del nuovo “dragon boat” presso la sede nautica del Canoa Kayak Chioggia.

Per il C.K.C.
Bergo Maurizio



Lascia un Commento

Devi essere Collegato per lasciare un commento.