Comunicato n.6 08.05.17

K2 d’oro 1.000m

 per la coppia tricolore

Borsoi Leonardo e Boscolo Meneguolo Luca 

Sabato 6 e Domenica 7 maggio nelle acque antistanti alla città di Mantova si è svolta la gara nazionale di velocità sulle distanze 200,500 e 1000m per le categorie Ragazzi, Junior e Senior. L’evento organizzato dal club locale Canoa LNI Mantova, con la partecipazione complessiva di 436 atleti in rappresentanza di 51 società compreso il CKC presente con sette atleti: Borsoi Leonardo, Boscolo Chio Alessandro, Boscolo Chio Riccardo, Boscolo Marchi Filippo, Boscolo Meneguolo Luca, Boscolo Nale Edoardo, Marella Ivano, accompagnati dall’allenatore Scuttari Carlo. I canoisti clodiensi dopo un mese di distanza sono rintornati a Mantova per conquistare l’oro nel K2 1000 Junior, ripetendo l’impresa nella gara nazionale di oggi, la coppia Borsoi e Boscolo Menguolo si conferma l’equipaggio italiano più forte in questo momento, avendo già vinto nelle seguenti distanze 2000 e 5000 laurendosi  campioni italiani di specialità. Nonostante le condizioni meteo difficili e le raffiche di scirocco sul bacino di gara, rendendo ardua l’impresa di tutti i canosti, il CKC ritorna dalla due giorni di Mantova con 6 medaglie, 2 d’oro 3 argento e 1 bronzo. Nell’ordine gli atleti che sono saliti sul podio: oro per Borsoi Leonardo e Boscolo Meneguolo K2 1000 Junior, argento: Boscolo Chio Alessandro e Marella Ivano K2 1000 Junior, Boscolo Meneguolo Luca K1 1000 Junior, bronzo: Borsoi Leonardo K1 1000 Junior. Grande soddisfazione per l’allenatore Scuttari che ha visto due suoi equipaggi salire sul podio più alto in una finale nazionale. Prossimo appuntamento sabato 13 ai campionati italiani di maratona.

Maurizio Bergo

per il CKC

Mantova3

Mantova2

Comunicato n.5 23.04.17

I Campioni Olimpionici Scarpa e Truccolo

premiano i Campioni veneti sul Lusenzo, 

 

Chioggia 23-04-2017

Domenica 23 aprile nella bella cornice  della laguna del Lusenzo, si è svolto il campionato veneto di fondo organizzato dal Canoa Kayak Chioggia. La manifestazione valida per l’assegnazione del titolo regionale Veneto fondo 5.000 e 2.000 m ed il “Canoagiovani”  200 m, ha visto la partecipazione di 237 atleti in rappresentanza di 18 società. Nella gara di casa all’allenatore Carlo Scuttari ha fatto gareggiare ben 29 canosti conquistando sei titoli regionali e un complessivo di 16 medaglie. Questi gli atleti clodiensi che hanno pagaiato sul Lusenzo: Bonaldo Alberto, Borsoi Leonardo, Boscolo Bocca Riccardo, Boscolo Cegion Federico, Boscolo Chio Riccardo, Boscolo Gioachina Leonardo, Boscolo Marchi Alessia, Boscolo Marchi Filippo, Boscolo Meneguolo Luca, Boscolo Nale Edoardo, Cavallarin Alessandra, Cavallarin Gianluca, Chiereghin Riccardo, Comparato Alessandro, Gibbin Andrea, Marangon Mattia, Marella Ivano, Marino Nicola, Palonta Miriam, Penzo Matteo, Polello Luca, Ravagnan Federico, Ravagnan Tommaso, Rizzi Gabriele, Scarpa Marta, Schiavon Michael, Veronese Luca, Veronese Riccardo, Voltolina Giorgia. I sei titoli regionali sono venuti da: Borsoi Leonardo e Boscolo Meneguolo Luca K2 5.000 Junior; Boscolo Chio Riccardo K1 5.000 ragazzi; Cavallarin Alessandra K1 5.000 Ragazzi; Palonta Miriam K1 2.000 Cadetti B; Polello Luca K1 2.000 Cadetti B; Ravagnan Federico K1 200 m Allievi A. Medaglia d’argento: Chiereghin Riccardo e Comparato Alessandro nel K2 2.000 Cadetti B; Marella Ivano K1 5.000 Junior; Cavallarin Gianluca K1 2.000 Allievi B; Penzo Matteo K1 2.000 Cadetti B; Scarpa Marta K1 2.000 Cadetti A; Boscolo Marchi Alessia K1  2.000 Allievi B. Medaglia di bronzo per  Boscolo Nale Edoardo K1 5.000 Junior; Voltolina Giorgia K1 2.000 Allievi B. Alle premiazioni hanno partecipato i campioni olimpionici Daniele Scarpa e Sandra Truccolo, hanno onorato la loro presenza anche per testimoniare i 30 anni di attività agonistica del CKC, alla grande kermesse presenti il Presidente del Comitato Regionale Veneto Bruno Panziera, l’assessore allo sport del Comune di Chioggia Dott.ssa Penzo Isabella accompagnata dal funzionario dell’ufficio sport Dott.ssa Ballarin Daniela, hanno chiuso le premiazioni con la consegna del trofeo “X memorial Domenico Bergo” premio all’atleta più giovane nelle mani dell’incredulo canoista Finotto Francesco del Canoa Club S. Donà.

Maurizio Bergo

per il CKC

Locandina-2

Comunicato n.4 10.04.17

 

Tre ori

agli internazionali di Mantova

Sabato 8 e domenica 9 aprile nel lago Inferiore di Mantova, si sono svolti gli internazionali di velocità sulle distanze 200, 500 e 1000 riservate alle categorie Junior e Senior. La manifestazione organizzata dalla Lega Navale Italiana di Mantova, ha visto la partecipazione di 418 atleti in rappresentanza di 57 società e delle nazionali di Germania, Polonia, Svizzera, Portogallo, Lituania, Croazia, Canada, Slovenia, Israele, per un mix complessivo di 1023 atleti. Sette gli atleti del CKC: Borsoi Leonardo, Boscolo Chio Alessandro, Boscolo Chio Riccardo, Boscolo Meneguolo Luca, Boscolo Marchi Filippo, Boscolo Nale Edoardo, Lanza Andrea, accompagnati dall’allenatore Scuttari Carlo. La canoa clodiense dopo i titoli italiani conquistati a Castel Gandolfo ( K2 2000) e Candia Piemontese ( K2 5000) conquista l’oro nel K2 1000, con la coppia Borsoi Leonardo e Boscolo Meneguolo Luca confermandosi anche in questa gara di livello internazionale  l’equipaggio junior attualmente più forte del 2017 sia in campo corto e fondo. Sempre Boscolo Meneguolo Luca a livello individuale  vince l’oro nel K1 junior 1000. Tre ori, che sono di buon auspicio per fare bella figura nella gara di casa che si terrà nella laguna del Lusenzo il 23 aprile, dove verranno assegnati i titoli di campione regionale di canoa velocità aperto a tutte le categorie. Sicuramente un bella giornata di sport per tutta la città di Chioggia e  per il CKC che festeggerà i 30 anni di attività.

Maurizio Bergo

per il CKC

Mantova