Comunicato n.1 31.01.19

 Presidente Federale Buonfiglio

premia gli atleti del CKC

Giovedì pomeriggio tutti gli atleti del Canoa Kayak Chioggia sono stati invitati dall’Amministrazione Comunale per l’annuale premiazione degli atleti che si sono distinti nella stagione agonistica 2018. Alla cerimonia sportiva che si è svolta nella sala consigliare del palazzo municipale, oltre la presenza del Sindaco Dott. Alessandro Ferro e dell’Assessore allo sport Dott.ssa  Isabella Penzo, ha visto l’intervento straordinario del Presidente della Federazione Italiana Canoa Kayak il Dott. Luciano Buonfiglio. Davanti a un folto pubblico il Presidente del CKC Doriano Nordio ha dato inizio alla cerimonia ringraziando gli atleti, tecnici e genitori e tutta la società dei risultati raggiunti nel campo della canoa. Il Sindaco di Chioggia ha ringraziato i giovani atleti che nei campi di gara  in Italia e all’estero portano il nome di Chioggia e per questo, come primo cittadino si sente molto orgoglioso. L’Assessore allo Sport ha ribadito l’importanza che  pone l’Amministrazione per i giovani che fanno agonismo in una città come Chioggia con una forte incidenza alla devianza giovanile. Il Presidente FICK Buonfiglio ha voluto essere presente alla premiazione dei giovani atleti del CKC per conoscere meglio la realtà della canoa clodiense che in questi ultimi anni si è fatta notare a livello nazionale, constatare di persona il lavoro quotidiano che viene svolto dal Canoa Kayak Chioggia. Questi gli atleti premiati: Boscolo Meneguolo Luca  campione italiano K1 senior m 500, vice campione italiano K2 m 5000, K1 m 1000, campione veneto K2 maratona, K2 m 5000, K2 m 500, K1 m 500; Polello Luca  campione italiano K1 ragazzi m 5000, campione veneto K1 maratona; Boscolo Chio Alessandro campione veneto K1 junior maratona, K1 m 500; Boscolo Marchi Alessia campionessa veneta  K1 cadetti m 2000, K2 m 200;  Carturan Riccardo campione veneto K1 allievi A m 200; Cavallarin Gianluca campione veneto K1 allievi A m 200, K1 m 2000, K2 m 200; Marella Ivano vice campione italiano K2 senior m 200, campione veneto K2 maratona, K2 m 5000, K2 m 500; Marino Nicola campione veneto K2 allievi B 200; Palonta Miriam vice campionessa italiana K1 ragazzi m 5000, campionessa veneta K1 ragazzi m 5000; Scarpa Marta campionessa veneta K1 cadetti m 200; Voltolina Giorgia campionessa veneta K2 cadetti m 200.

Maurizio Bergo

per il CKC

IMG_6193

IMG_6165

Comunicato n.9 10.09.18

Record di medaglie

per i “baby” atleti del CKC 

Sabato 8 e domenica 9 settembre sul lago di Caldonazzo in Trentino si è disputata la finale italiana di “Canoagiovani” kermesse nazionale riservata alle categorie Allievi e Cadetti, sulle distanze 200 e 2000 metri. Sulle acque limpide del lago hanno pagaiato quasi mille “baby” canoisti in rappresentanza di ottanta società da tutte le regioni d’Italia, il CKC si è presentato all’importante appuntamento agonistico con trentatre piccoli atleti ( Barion Sofia, Boscolo Bocca Alessandro, Boscolo Bocca Riccardo, Boscolo Capon Samuel, Boscolo Cegion Marco, Boscolo Gioachina Leonardo, Boscolo Forcola Luca, Boscolo Marchi Alessia, Boscolo Meneguolo Francesco, Boscolo Palo Carlo, Bussolan Filippo, Carturan Riccardo, Cavallarin Gianluca, Costa Leonardo, Costa Nicole, Duse Gaudì Marcello, Fabris Vittoria, Ferro Tommaso, Gibbin Andrea, Lanza Federico, Mantovan Chiara, Mantovan Francesco, Marangon Giacomo, Marino Nicola, Naccari Gianluca, Penzo Elena, Ravagnan Federico, Rizzi Gabriele, Scarpa Marta, Tiozzo Fasiolo Gabriele, Veronese Luca, Veronese Riccardo, Voltolina Giorgia) accompagnati dall’allenatore Carlo Scuttari e dagli istruttori Nordio Doriano e Nordio Riccardo. In questa competizione, la più importante nel calendario nazionale dedicata ai giovani, il CKC conquista con i suoi “baby” atleti la bellezza di 43 medaglie, suddivise in 18 ori, 12 argenti e 13 di bronzo, un record. Con questo numero di medaglie il CKC risulta la prima società del Veneto nella classifica nazionale di “Canoagiovani. Questi i giovani clodiensi che sono saliti sul podio in ordine di medaglie: Rizzi Gabriele 2 oro, 1 argento, 1 bronzo: Boscolo Bocca Riccardo 2 oro, 1 argento; Boscolo Marchi Alessia 2 oro, 1 argento; Cavallarin Gianluca 2 oro,1 argento; Marino Nicola 2 oro, 1 bronzo; Scarpa Marta 2 oro,1 bronzo; Marangon Giacomo 1 oro, 1 argento; Carturan Riccardo 1 oro, 1 bronzo; Voltolina Giorgia 1 oro, 1 bronzo; Boscolo Capon Samuel 1 oro; Naccari Gianluca 1 oro; Ravagnan Federico 1 oro; Boscolo Bocca Alessandro 1 argento, 1 bronzo; Boscolo Forcola Luca 1 argento, 1 bronzo; Boscolo Gioachina Leonardo 1 argento, 1 bronzo; Ferro Tommaso 1 argento, 1 bronzo; Barion Sofia 1 argento; Fabris Vittoria 1 argento; Mantovan Chiara 1 argento; Penzo Elena 1 argento; Duse Gaudì Marcello 1 bronzo; Tiozzo Fasiolo Gabriele 1 bronzo; Lanza Federico 1 bronzo; Mantovan Francesco 1 bronzo,Caldonazzo 08-09-2018 Caldonazzo-2018-09-08-2

Maurizio Bergo

per il CKC

Comunicato n.8 06.08.18

Campione d’Italia

l’azzurro

Boscolo Meneguolo Luca

 

Camp.It. 1

Venerdi 3, sabato 4 e domenica 5 agosto nel bacino di Segrate a Milano si è disputato il campionato italiano di canoa velocità per le categorie Ragazzi, Junior e Under 23 sulle distanze olimpiche 200, 500 e 1000 metri. Nel “mare di Milano” così viene considerato l’idroscalo dai milanesi, è stato il palcoscenico per l’assegnazione dei titoli nazionali di categoria, circa 1000 atleti provenienti da ogni parte d’Italia, in rappresentanza di oltre 112 società. Alla kermesse meneghina il Canoa Kayak Chioggia si è presentato con dieci atleti ( Boscolo Cegion Federico, Boscolo Chio Alessandro, Boscolo Marchi Filippo, Boscolo Meneguolo Luca, Boscolo Nale Edoardo, Chiereghin Riccardo, Marangon Mattia, Marella Ivano, Penzo Matteo, Polello Luca) accompagnati da Nordio Doriano e Scuttari Carlo rispettivamente Presidente e allenatore del CKC.

3424e199-c149-4017-8c76-964af618096a

I colori del club clodiense salgono sul podio con l’atleta Boscolo Meneguolo Luca, che centra il titolo di  campione italiano nel K1 500 Under 23 e conquista l’argento nel K1 1000 Under 23. Luca nel 2016 entra  nella squadra nazionale, dopo aver vinto nel 2015 il suo primo titolo nazionale nel  con il K1 ragazzi 2000, nel 2017 vince due volte il titolo di campione italiano nel K2 Junior 2000 e 5000 in coppia con Borsoi, oggi all’idroscalo di Milano  ha gareggiato con i migliori interpreti italiani conquistando il suo quarto titolo di campione italiano, che gli vale per il terzo anno consecutivo la presenza meritata nella squadra azzurra.

Maurizio Bergo

per il CKC

Comunicato n.7 23.07.18

Canoagiovani Interregionale Nord,

in evidenza Cavallarin Gianluca, Boscolo Alessia , Boscolo

Samuel e Scarpa Marta

 

S. Giorgio 21-22 Luglio

Weekend dedicato all’insegna dei baby canoisti a San Giorgio di Nogaro sabato 21 e domenica 22.                                                          2° prova interregionale di “Canoagiovani” area nord riservato alle categorie giovanili Allievi e Cadetti sulla distanza 200 e 2000 metri, 592 ragazzi tra i 8 e 14 anni appartenenti a 48 società. All’appuntamento non poteva mancare il CKC, che si è presentato con una squadra di 31 baby atleti. ( Barion Sofia, Boscolo Bocca Alessandro, Boscolo Bocca Riccardo, Boscolo Capon Samuel, Boscolo Cegion Marco, Boscolo Forcola Luca, Boscolo Gioachina Leonardo, Boscolo Marchi Alessia, Boscolo Meneguolo Francesco, Boscolo Palo Carlo, Bullo Andrea, Bussolan Filippo, Carturan Riccardo, Cavallarin Gianluca, Costa Leonardo, De Gobbi Riccardo, Fabris Vittoria, Ferro Tommaso, Gibbin Andrea, Lanza Federico, Mantovan Chiara, Mantovan Francesco, Marangon Giacomo, Marino Nicola, Naccari Gianluca, Ravagnan Federico, Rizzi Gabriele, Scarpa Marta, Veronese Luca, Veronese Riccardo, Voltolina Giorgia). La compagine clodiense, con i baby canoisti, sale sul podio per 37 volte conquistato 17 ori, 10 argento e 10 di bronzo. Questi  i ragazzi che hanno vinto le medaglie, in particolare Cavallarin Gianluca, Boscolo Marchi Alessia, Boscolo Capon Samuel e Scarpa Marta conquistano entrambi 2 ori e un argento. Boscolo Gioachina Leonardo 2 oro e un bronzo; Carturan Riccardo 2 oro; Boscolo Bocca Riccardo  e  Rizzi Gabriele 1 oro, 1 argento e un bronzo; Ferro Tommaso 1 oro e un argento; Marino Nicola 1 oro e un bronzo; Ravagnan Federico un oro; Marangon Giacomo 1 argento e due bronzo; Naccari Gianluca 1 argento e un bronzo; Voltolina Giorgia 1 argento; Gibbin Andrea , Mantovan Chiara e Veronese Riccardo chiudono la lista dei premiati entrambi con un bronzo.

Maurizio Bergo

per il CKC