20.03.17 Comunicato n.2

4 titoli regionali a Peschiera

nella canoa marathon

Domenica 19 marzo  a Peschiera del Garda , prima manifestazione regionale di Campionato Veneto di maratona e Canoagiovani per le categorie allievi, cadetti, ragazzi, junior e senior, organizzata dall’Associazione Remiera Peschiera ha visto la partecipazione di 277 atleti in rappresentaza di 27 società. Il Canoa Kayak Chioggia era presente  all’appuntamento con 20 atleti ( Boscolo Chio Alessandro, Boscolo Chio Riccardo, Boscolo Chio Federico, Boscolo Chio Lisa, Boscolo Marchi Alessia, Boscolo Marchi Filippo, Boscolo Meneguolo Luca, Boscolo Nale Edoardo, Cavallarin Alessandra, Chiereghin Riccardo, Comparato Alessandro, Lanza Andrea, Marella Ivano, Penzo Matteo, Polello Luca, Ravagnan Federico, Rizzi Gabriele, Scarpa Marta, Schiavon Michael, Voltolina Giorgia) accompagnati dal Presidente Nordio Doriano e dall’allenatore Scuttari. I campioni veneti di specialità sono: Boscolo Meneguolo Luca e Marella Ivano nel K2 Junior maratona (Km 15), Cavallarin Alessandra nel K1 Ragazzi, Boscolo Chio Alessandro K1 Junior, Boscolo Chio Riccardo K1 Ragazzi. Conquistano l’oro Polello Luca K1 2000 cadetti B e Ravagnan Federico nel K1 200 Allievi A;  medaglia d’argento  per la coppia Chiereghin Riccardo e Comparato Alessandro nel K2 2000 Cadetti A, Boscolo Marchi Alessia K1 2000 Allievi B, medaglia di bronzo per Penzo Matteo nel K1 2000 cadetti B. A livello di squadra il CKC si è piazzato al terzo posto su ventisette società presenti. Bilancio più che positivo, frutto di un buon lavoro invernale supportato dai tecnici Nordio Riccardo, Sfriso Diego e Romano Alfredo. Prossimo appuntamento domenica 26 Marzo per il campionato italiano di fondo a Candia Canavese in Piemonte.

Maurizio Bergo

per il CKC

Pesciera

06.03.17 Comunicato n.1

Borsoi Leonardo e Boscolo Meneguolo Luca

Campioni Italiani  

Castel Gandolfo

Domenica 5 marzo nel lago Albano di Castel Gandolfo, apertura di stagione per la canoa olimpica per l’assegnazione del titolo italiano nella distanza 2.000 metri. Sulla linea di start del lago, bagnati da un diluvio con condizioni climatiche precarie, più di 500 atleti appartenenti a 57 società, hanno onorato il primo evento agonistico nazionale. il Canoa Kayak Chioggia era presente con 8 atleti accompagnati dall’allenatore Carlo Scuttari e dal Presidente Doriano Nordio, è riuscito per il terzo anno a conquistare l’ennesimo titolo tricolore, questa volta nel K2 junior 2000 con l’equipaggio formato da Borsoi Leonardo e Boscolo Meneguolo Luca. Questo titolo si aggiunge agli altri due vinti nel 2015 e 2016 con Boscolo Luca e Boscolo Alessandro entrambi nel k1, l’albo d’oro del CKC aggiunge  per la prima volta un nuovo titolo nel K2  Jiunior formato da una imbarcazione con due atleti. La giornata di Castel Gandolfo ha dimostrato la maturità e la qualità di tutti gli atleti del CKC, nella categoria K1 Jiunior hanno conquistato la finale ben 4 dei nostri canoisti: Boscolo Luca Meneguolo che vince l’argento, Borsoi Leonardo, Boscolo Chio Alessandro e Marella Ivano. Nel K1 ragazzi per otto centesimi Boscolo Chio Riccardo non è riuscito a conquistare la finale. Nel K1 ragazzi femminile bella la prestazione di Cavallarin Alessandra che in finale si piazza al sesto posto. Mentre nel K2 la finale Junior 2000 metri si sono qualificati ben tre imbarcazioni composti dalle coppie: Boscolo Nale Edoardo-Boscolo Marchi Filippo, Boscolo Chio Alessandro-Marella Ivano, Borsoi Leonardo-Boscolo Meneguolo Luca che arrivando primi si sono laureati campioni italiani. Grazie a questi risultati , frutto di una buona preparazione invernale, il CKC si piazza al quarto posto nella classifica giovanile nazionale e primo club del Veneto, non male.

Maurizio Bergo

per il CKC

 

30.10.16 Comunicato n.19

Inaugurazione pagaiergometro

e test invernali

sam_1296-2

Sabato 29 ottobre, grande movimento nella sede nautica di atleti soci e genitori, per l’annuale giornata dedicata ai test invernali che si sono svolti nello specchio acqueo del Lusenzo antistante alla sede del CKC. Grande la partecipazione di pubblico che ha assistito gli atleti nei test riservati alle categorie allievi, cadetti, ragazzi e junior. Il test di oggi serviranno come punto di partenza per l’allenamento che verrà svolto nei mesi invernali, con attività svolta sia in palestra che in piscina e da oggi con il pagaiergometro, (attrezzo che permette di simulare la pagaiata all’asciutto senza scendere in acqua)  il canoista potrà fare una preparazione più completa, in vista delle gare primaverili. Alla fine dei test, l’allenatore Carlo Scuttari ha presentato il nuovo pagaiergometro, spiegando la funzione e l’utilità della macchina, un passo avanti per attrezzare la società di nuovi strumenti per l’allenamento continuo degli atleti. Il Presidente Doriano Nordio ha ringraziato il direttivo e tutta la società per la sistemazione della nuova palestra sociale con la collocazione del nuovo pagaiergometro, il pomeriggio si è chiuso con un brindisi e un buffet in collaborazione con i genitori dei giovani canoisti.

Maurizio Bergo

per il CKC

sam_1305-2

27.09.16 Comunicato n.18

3 titoli regionali nella canoa marathon.

Il CKC conclude il 2016 con 16 titoli

Domenica 25 settembre sulle acque lagunari del  Lido di Venezia si è disputata l’ultima gara regionale valida per l’assegnazione del titolo di Campione Veneto di canoa maratona per le categorie : Ragazzi, Junior, Senior e Master per tutti 12.000m.

lido-2016

Inoltre si è svolta l’ultima fase del trofeo “CanoaGiovani” sulla distanza 200 e 2000m. La manifestazione è stata organizzata dal Circolo Canottieri Diadora con la partecipazione complessiva di 108 atleti in rappresentanza di 11 società. La presenza del CKC era composta da 29 atleti ( Borsoi Leonardo, Boscolo Bocca Riccardo, Boscolo Cegion Federico, Boscolo Chio Alessandro, Boscolo Chio Federico, Boscolo Chio Lisa, Boscolo Chio Riccardo, Boscolo Marchi Alessia, Boscolo Marchi Filippo, Boscolo Marchi Mattia, Boscolo Meneguolo Luca, Boscolo Nale Edoardo, Lanza Andrea, Chiereghin Riccardo, Gibbin Andrea, Comparato Alessandro, Comparato Eleonora, Palonta Miriam, Penzo Matteo, Polello Luca, Ravagnan Federico, Ravagnan Matteo, Ravagnan Tommaso, Scarpa Marta, Schiavon Michael, Veronese Luca, Veronese Riccardo, Veronese Zoya, Voltolina Giogia). Con la gara di oggi sono arrivati  tre nuovi titoli, sommati ai precedenti si arriva alla cifra record di 16 titoli, tutti in una sola stagione agonistica. Il CKC oltre ai titoli regionali, conquista 29 medaglie suddivise in: 14 oro; 7 argento e 8 di bronzo. Questo l’elenco degli atleti premiati: Campioni veneti Boscolo Chio Riccardo e Boscolo Nale Edoardo K2 Ragazzi ; campione veneto Boscolo Chio Alessandro K1 Ragazzi; campione veneto Boscolo Meneguolo Luca K1 Junior; Boscolo Marchi Alessia 3 ori; Polello Luca 3 ori; Chiereghin Riccardo 2 oro 1 argento; Scarpa Marta 1 oro 1 argento 1 bronzo; Comparato Alessandro 1 oro 1 argento; Boscolo Chio Alessandro 1 oro; Boscolo Chio Riccardo 1 oro; Boscolo Meneguolo Luca 1 oro; Boscolo Nale Edoardo 1 oro; Palonta Miriam 2 argento; Penzo Matteo 1 argento 1 bronzo; Borsoi Leonardo 1 argento; Boscolo Chio Federico 2 bronzo; Boscolo Chio Lisa 1 bronzo; Ravagnan Federico 1 bronzo; Ravagnan Tommaso 1 bronzo; Veronese Zoya 1 bronzo.

Maurizio Bergo

per il CKC